Ti trovi in:

Ecofesta » Cos'è

Cos'è

di Lunedì, 10 Febbraio 2014 - Ultima modifica: Mercoledì, 04 Febbraio 2015
Logo

Il Piano Provinciale di smaltimento dei rifiuti urbani prevede la creazione e l'assegnazione di un marchio Ecofesta, promuovendo l'utilizzo di piatti, bicchieri e posate non monouso (oppure biodegradabili) in occasione di fiere, feste pubbliche ed altre iniziative analoghe che prevedano l'afflusso di un alto numero di persone.

Requisiti obbligatori:

  • avere al proprio interno un soggetto responsabile di tutte quelle azioni riferite alla gestione del rifiuto (raccolta è separazione è smaltimento/recupero)
  • prevedere una raccolta differenziata puntuale per tutte le tipologie di materiali utilizzati per l'accoglienza e il ristoro dei visitatori;
  • promuovere e diffondere le buone pratiche di riduzione dei rifiuti

Ai citati requisiti obbligatori possono essere affiancati altri adempimenti facoltativi, quali ad esempio l'utilizzo delle stoviglie lavabili o compostabili e la mescita di bevande alla spina.

Perchè Ecofesta
Serve a migliorare l'ambiente perché riduce i rifiuti residui da portare in discarica, qualifica la raccolta differenziata di qualità e propone iniziative che riducono la quantità di rifiuto prodotto.

Soggetti proponenti: La Provincia Autonoma di Trento ed i Comuni interessati che fungono da punto di riferimento per Associazioni, Enti organizzatori, ecc. e sono i responsabili nell'organizzazione delle manifestazioni.

Gestore del servizio di igiene ambientale: ASIA Azienda Speciale per l'Igiene Ambientale, nell'ambito dei 32 Comuni consorziati fornisce alle Amministrazioni  il supporto organizzativo della raccolta ed alcune attività  volte alla riduzione del rifiuto (p.es. servizio di lavastoviglie con coperti in ceramica). 

Logo Ecofesta: È concesso il Logo Eco-Festa alle manifestazioni che il Comune ha regolamentato rispettando i criteri di valutazione sopra indicati.

Riferimenti normativi

  • Delibera G.P. n° 1783 d.d. 11/07/2008                                
  • Delibera Cons. Comunale di Lavis n° 17 d.d. 12/03/2009