Ti trovi in:

Sezione dedicata alle iniziative promosse da Asia e dagli articoli illustrativi pubblicati dalla stessa

Attività didattica

Prosegue anche per quest'anno l'impegno dell'Azienda Speciale per l'Igiene Ambientale ASIA nelle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado dei comuni consorziati per divulgare i corretti comportamenti nella gestione dei rifiuti.

“ Riciclando s'impara” è il titolo della proposta didattica che si articolata in diversi percorsi volti ad affrontare i temi del ciclo di vita degli oggetti allo scopo di insegnare ai bambini e ai ragazzi la corretta differenziazione e di sensibilizzarli al problema dello spreco di risorse e di energia in un'ottica di sviluppo sostenibile.

pagina_sito

ASIA, l’Azienda Speciale per l’Igiene Ambientale, anche quest’anno propone il progetto di informazione e sensibilizzazione sul tema della gestione dei rifiuti e sulla raccolta differenziata. L’attività è rivolta alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado con sede nei Comuni della Valle di Cembra, Valle dei Laghi, Altopiano della Paganella, Aldeno, Cimone e Garniga Terme serviti da ASIA ed è progettata e realizzata da Con.Solida. Consorzio della Cooperazione Sociale.

pagina_sito

Progetto territorio - I rifiuti intelligenti

RIFIUTI E RICICLAGGIO 2014-2015

Percorsi didattici nelle scuole dell'infanzia, primarie e secondaria di primo grado dei comuni della Comunità di Valle Rotaliana - Königsberg.
Proposte dall’Azienda Speciale per l’Igiene Ambientale ASIA in collaborazione con NetTARE Associazione Culturale di promozione dell'Ecologia

Articoli

Il compostaggio domestico è un processo naturale che consente di trasformare la sostanza organica presente nei nostri rifiuti organici della cucina e dell'orto o giardino (circa un terzo dei rifiuti prodotti da ciascuno di noi è rappresentato da rifiuti organici) in compost, ovvero in un prodotto utile per fertilizzare la terra. A differenza dei normali processi di decomposizione naturale, il compostaggio domestico avviene in tempi brevi perchè favorito dal sistema di raccolta e da opportuni accorgimenti nello stoccaggio dei prodotti immessi.

pagina_sito

La Tariffa di Igiene Ambientale (TIA) di tipo “presuntivo”, applicata da ASIA dal 2008 fi no a tutto l’esercizio 2011, si è composta di una parte fissa, comprendente i costi per gli investimenti, lo spazzamento delle strade ed i costi amministrativi, e di una parte variabile comprendente i costi della raccolta, del trasporto, dello smaltimento e del recupero di tutte le frazioni dei rifiuti; la parte variabile è stata calcolata in base alla presunzione di produzione dei rifiuti da parte dei diversi utenti.

Nel 2006 l'Assemblea del Consorzio dei Comuni che costituisce ASIA ha approvato il progetto di riorganizzazione della raccolta differenziata avviando la raccolta del secco porta a porta nei Comuni pilota di Lavis, Nave S. Rocco, Zambana e Mezzolombardo, mentre a maggio 2007 l'Assemblea dei Comuni soci ha approvato il progetto di riorganizzazione delle raccolte complessivo di ASIA.