Ti trovi in:

Home » Servizi » Cosa puoi fare tu » Centri di raccolta » Convenzioni ditte

Conferimento rifiuti assimilati presso il C.R.M. - utenze non domestiche

di Mercoledì, 04 Febbraio 2015 - Ultima modifica: Mercoledì, 06 Dicembre 2017

Vogliamo informare le utenze che svolgono attività commerciali, produttive, fornitrici di servizi etc. e che sono a ruolo di tariffa di igiene ambientale,  in merito alla possibilità  di conferire i propri rifiuti non pericolosi assimilati agli urbani (vedi estratto dell'allegato B), senza oneri aggiuntivi, presso il Centro di Raccolta Materiali del Comune nel quale l'azienda ha sede.

Per attivare questo servizio è necessaria la sottoscrizione della Convenzione con ASIA, che alleghiamo, e che va da Voi controfirmata e a noi re-inviata per l'opportuna archiviazione: con questa semplice procedura vi viene garantito l'accesso alla struttura di raccolta rifiuti .

Inoltre, ogni volta che vorrete conferire il vostro rifiuto presso il CRM, dovrà essere consegnato all'operatore incaricato il modulo di carico di cui al fac-simile (Allegato 1A), che vi preghiamo di usare opportunamente. Va compilato un modulo per ciascuna tipologia di rifiuto: nessun altro onere sarà a Voi richiesto per il conferimento ad ASIA, quale l'uso di formulari di trasporto o la redazione del MUD, poichè la gestione di tali rifiuti è a carico di ASIA. 

Vi è inoltre da precisare che i codici dei rifiuti che avete bisogno di conferire al CRM  dovranno essere inseriti nella Convenzione in base alle tipologie conferibili al CRM, secondo quanto stabilito nell'allegato B.

Si informa infine che, come da circolare prot. n. D202/2011/721463-LL di data 07/12/2011 della PAT, gli Enti ed imprese che trasportano i propri rifiuti non pericolosi assimilati ai rifiuti urbani per il conferimento ai centri di raccolta materiali (C.R.M.) di cui all'art. 183 del D.Lgs 152/2006, non sono tenuti all'iscrizione all'Albo Nazionale Gestori Ambientali, avendo cura però di conservare sul mezzo copia della Convenzione ed il regolamento di assimilazione del gestore specificato nell'estratto dell'allegato B della presente informativa.

Per eventuali chiarimenti è a disposizione il nostro Ufficio Tecnico: tel. 0461 241181 int. 4.