Menu principale

Ti trovi in:

Home » Amministrazione Trasparente » Bandi di concorso » Bando di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di lavoratori assumibili a tempo determinato, con inquadramento professionale nella categoria di operaio e con mansioni esecutive previ...

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Bando di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di lavoratori assumibili a tempo determinato, con inquadramento professionale nella categoria di operaio e con mansioni esecutive previ...

di Martedì, 14 Maggio 2019 - Ultima modifica: Giovedì, 12 Settembre 2019

Bando di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di lavoratori assumibili a tempo determinato, con inquadramento professionale nella categoria di operaio e con mansioni esecutive previste dal CCNL DEI SERVIZI AMBIENTALI per il livello 2° “AREA RACCOLTA, SPAZZAMENTO, TUTELA E DECORO DEL TERRITORIO” e il livello 2° “AREA IMPIANTI E LABORATORI”, da espletare anche come operatore unico mediante l’ausilio di veicoli e/o mezzi d’opera, per le quali è chiesto il possesso della patente di guida di grado “B”, nonché per il livello 3° “AREA CONDUZIONE” e il livello 3° “AREA IMPIANTI E LABORATORI” nell'ipotesi in cui il singolo candidato sia eventualmente in possesso della patente di guida di grado “C” e documento CQC, parimenti da espletare anche come operatore unico mediante l’ausilio di veicoli e/o mezzi d’opera.

In esecuzione della delibera n. 7 di data 21.01.2019 del Consiglio di Amministrazione di ASIA è indetta una selezione pubblica - basata su prove di esame teorico e pratico, nonché su una successiva “intervista di selezione” - finalizzata alla formazione di una “graduatoria finale” di n. 30 (trenta) candidati, dalla quale ASIA possa attingere, a necessità, ai fini della costituzione di rapporti di lavoro subordinato a termine per molteplici ragioni di ordine tecnico, organizzativo e/o produttivo (a titolo esemplificativo e non esaustivo per: punte di più intensa attività aziendale e/o per altre ragioni come quelle codificate in materia dal CCNL applicato; sostituzione di personale assente a vario titolo; ecc.).
L’assunzione del singolo candidato tratto dalla graduatoria finale di merito (artt. 9 e 10 del bando), avverrà con l’inquadramento professionale nella categoria di operaio, per l’effettuazione di mansioni esecutive che, in relazione alle necessità e secondo la disciplina contrattuale in materia di “Mutamento di mansioni” di cui all'art. 16 del vigente CCNL dei Servizi Ambientali , potranno essere:
a) sia di livello 2° “AREA RACCOLTA, SPAZZAMENTO, TUTELA E DECORO DEL TERRITORIO”, sia di livello 2° “AREA IMPIANTI E LABORATORI” - per le quali detto CCNL chiede il possesso della patente di guida di grado “B”- con servizi prestabili anche come operatore unico e con orari lavorativi organizzati dal datore di lavoro anche a turni;
b) di livello 3° “AREA CONDUZIONE” e di livello 3° “AREA IMPIANTI” - parimenti con servizi prestabili anche come operatore unico e con orari lavorativi organizzati dal datore di lavoro anche a turni - nell'ipotesi in cui il singolo candidato sia eventualmente in possesso della patente di guida di grado “C” e documento CQC, anch'esse da espletare anche come operatore unico mediante l’ausilio di veicoli e/o mezzi d’opera.

Si riporta di seguito la graduatoria finale:

Termine di presentazione
Lunedì, 17 Giugno 2019 ore 12:00
Criteri di valutazione della commissione

I criteri di valutazione della Commissione sono i seguenti:

- Un massimo di 40 punti per la prova scritta: risposta corretta 1 punto (un punto), risposta non data 0 punti (zero punti), risposta sbagliata - 0,5 punti (meno mezzo punto)

- Un massimo di 40 punti per la prova pratica: da 0 a 10 saranno attribuiti in base alle modalità di utilizzo e guida del mezzo. Agli altri 30 punti disponibili saranno sottratti gli errori svolti nella guida: -1 (meno un punto) per ogni cassonetto toccato, -5 (meno cinque punti) per ogni cassonetto spostato o rovesciato. Tale punteggio di massimo 30 punti potrà essere al minimo zero, non negativo. A parità di punteggio totale finale, sarà considerato il tempo impiegato nella prova pratica. Avrà precedenza in graduatoria chi avrà impiegato il tempo minore nella prova.

- Un massimo di 40 punti per il colloquio orale.

- Un massimo di 10 punti per esperienza maturata presso ASIA e/o presso altre aziende operanti nel settore della raccolta rifiuti, con mansioni uguali e comunque assimilabili a quelle della selezione in oggetto.